Il sale nella storia e in tavola: il comune di Carmignano (Prato) organizza una due giorni su questo importante minerale diffusissimo su tutto il pianeta

Piazza Matteotti, 1, Carmignano (PO) - Comune di Carmignano

I prossimi 30 novembre e 1° dicembre, in occasione della manifestazione "Autunno con gusto" si terranno a Carmignano (Prato), alcune iniziative promosse dall'Amministrazione comunale, in collaborazione con la Società Parco della Salina di Cervia srl e l'Associazione Sapere dai sapori.

Ecco nel dettaglio gli appuntamenti in programma nei prossimi due giorni:

Sabato 30 novembre 2013

- ore 16, aula consiliare incontro: "Il sale nella storia e in tavola". Relatori: prof. Zeffiro Ciuffoletti (storico), dott. Luca Bertini (medico nutrizionista), dott. Giuseppe Pomicetti (presidente Parco Salina di Cervia), sig. Andrea Ragoni (chef).

- Ore 20 cena degustazione a prenotazione presso Villa Le Farnete (Comeana) con il seguente menù

Antipasto

Tartar di salmone con wafer al sale in cristalli del Galles, salsa di yogurt ed erba cipollina

Primo Piatto

Risotto al cavolfiore con branzino al sale di Cervia e pistilli di zafferano

Secondo Piatto

Filetto di sgombro marinato all'arancio passato al forno, sale nero delle Haway con fagioli di Sorana cotti nel fiasco

Dessert

Bavarese al cocco con croccante al sale e salsa al rum

Caffè espresso

Prezzo a persona Euro 25,00. Prenotazioni entro il 28 novembre ore 22 al numero 055 8719747 / 0574 464144

Domenica 1 dicembre 2013

- ore 16, aula consiliare, dimostrazione di cucina tradizionale "Baccalà con uva e non solo" un antica ricetta di Carmignano sarà presentata in diretta al pubblico dallo chef Andrea Ragoni che realizzerà' anche: Spinosini di Campofilone con pioppini e baccalà; Crumble al cioccolato con ganasce di cioccolato e fichi secchi di Carmignano con salsa al caramello e sale di Cervia.

Al termine degustazioni e assuggi gratuiti

Nel corso della manifestazione sarà proiettato un apposito video realizzato con la completa esecuzione delle ricette.

Mentre per le due giornate si svolgerà la vendita di prodotti tipici del territorio, sarà possibile acquistare in un apposito stand, anche il sale di Cervia, conosciuto anche come sale dolce. Questo sale non ha meno capacità nel salare le pietanze su cui viene utilizzato. Viene definito sale dolce per la mancanza di elementi amari, visto il suo grado di purezza. Un sale elegante, discreto, particolarmente ricco di elementi oligominerali. Può essere usato su tutte le pietanze, sia a base di carni bianche che di pesce.

Per informazioni contattare: mariastefania@saperedaisapori.com cellulare 368 3556771

Dillo ad un amico
Richiedi info

Indice eventi